Staff

Gli Acquachetani

Siamo un team unico nel suo genere, vogliamo che a L'Acqua Cheta ti senta come a casa tua e forse anche meglio.
Ci proviamo ogni giorno.

 
 

Andrea, “½ Boss”

Sala

Responsabile di sala, chiamato anche il ½ Boss, per lui quest’ultima è importante quanto la cucina perché deve saper accogliere e trasmettere benessere.

Giacomo, “Brontolo”

Sala

Il nostro altro Responsabile di sala, è un perfezionista in grado di rispondere ad ogni domanda ed esaudire la curiosità di ogni cliente. A dispetto del suo soprannome è la cortesia fatta persona.

Francesco, “Checco”

Sala

Addetto alla sala infaticabile, cura scrupolosamente i dettagli ed è sempre capace di aiutare ogni cliente nella scelta di un piatto.

Antonio, “Poppi”

Sala

La sua anima partenopea lo aiuta a controllare che tutti in sala si sentano a casa e, allo stesso tempo, in un luogo speciale.

Marco,“ Bismarck”

Sala

Ma anche il Filosofo. Si professa innamorato di ogni piatto che serve; solo così infatti può descriverlo al meglio trasmettendo la propria passione.

Antonio, “I’ Some”

Sala

Il nostro Sommelier è anche chiamato il professore, data la sua grande esperienza in fatto di vitigni. Il suo preferito è lo Chardonnay.

Daniel, “Stecco”

Sala

La sua missione è quella di soddisfare i clienti nel “percorso” di gusto che di volta in volta scelgono, sempre con l’animo da fanciulletto che lo caratterizza.

Daniel, “Manna”

Sala

Da inguaribile ottimista, consiglia a chiunque sia interessato a lavorare nei ristoranti di: “Imparare ad amare l’imprevisto”.

Marzia, “La Zia”

Sala

Affettuosamente soprannominata “la Zia” dei ragazzi della sala! Con noi da quando abbiamo aperto, esperienza e precisione…  

 

Leo, “Primo cuoco”

Cuciniere

Responsabile di cucina, l’altro “primo cuoco”, ha una sola missione: rendere perfetti e squisiti i nostri piatti! L’anima della cucina.

Riti “Il Tecnologico”

Cuciniere

Riti ha un ottimo palato… è l’assaggiatore, senza di lui il piatto non esce dalla cucina.

Artan, “Il Ragioniere”

Cuciniere

Primo cuoco. Una collisione di idee e tecniche coltivate con umiltà e dedizione: una passione per i primi , un’attenzione “matematica” presente in ogni piatto.

Riti “dei secondi”

Cuciniere

Riti è il più “anziano” Ha iniziato con noi dal giorno dell’apertura del ristorante. Una pietra miliare della cucina. 

Nexhat, “Il Placido”

Cuciniere

La cucina è per Nexhat sinonimo di vita: richiede passione ed impegno, creatività, ma anche una certa dose di pacatezza.

Davide, “Il Bello”

Cuciniere

Ama i cibi buoni, i prodotti di stagione, le ricette della tradizione italiana non disdegnando però quella internazionale.

Giovanni, “Giova de’ verdi”

Sala

Responsabile banconiere, simpatia pura! Grande velocità, ottimi dolci, sempre attento! 

Anton, “Il Mercante!”

Cuciniere

La scelta delle materie prime, la trattativa con i fornitori, tutto parte da qui! Il mercante dell’Acqua Cheta! 

Namik, “Il Turco”

Lavapiatti

Appassionato di tutto ciò che viene “prima” di un piatto,  ama i gusti semplici e non troppo elaborati. In cucina grazie a lui regna sempre pulizia e rigore.

Gomez, “Jack”

Lavapiatti

Il nostro Jack spesso concretizza i suoi sogni itineranti esplorando e scoprendo nuovi sapori. La sua figura è per noi essenziale, dato che la pulizia ha un ruolo cruciale per i nostri alti standard.